Cucina concreta, tra piatti gourmet e della tradizione con prodotti di stagione

Se si desidera organizzare un pranzo in una location suggestiva, assaporando piatti realizzati con materie prime ricercate, godendo di una vista mozzafiato sulle colline delle Langhe, Tota Virginia è il posto ideale.

E’ possibile gustare i migliori piatti della tradizione piemontese e non solo, in un ambiente come a casa propria, con la dovuta professionalità del personale di sala, diretto dal Maitre Jacopo Balma Venere.

Oltre alla sala superiore, caratterizzata da un’ampia vetrata che permette di godere di una vista unica, sui vigneti del Barolo, castelli e colline, al piano inferiore è situato il salone Virginia; a ridosso della vigna e con il suo soffitto a volte costruito con criteri antichi, può ospitare fino a 200/220 persone per gli eventi più importanti.

Lo chef Giuseppe Paganini

Lo chef Giuseppe Paganini e la sua brigata, sapranno conquistare ogni palato proponendo menù pensati per adattarsi al fluire delle stagioni e alla reperibilità del mercato, con una particolare attenzione ai piatti di pesce.

Tra le delizie proposte da questa cucina, non mancano riferimenti alla ricca tradizione di Langa rivisti con un tocco di personalità.

Il Tartufo Bianco d’Alba, nella stagione che va da metà settembre a fine anno diventa il protagonista dell’autunno.

Il resto dell’anno è comunque possibile deliziarsi con tocchi sublimi di tartufo nero, sempre molto apprezzato dal pubblico.

Chiama ora!